Come scegliere la foto profilo per Curriculum Vitae e Linkedin



Scegliere una foto che ci rappresenti da inserire nel curriculum vitae o come immagine su Linkedin, a volte, non è facile. Ci chiediamo come siamo, come appariamo, quale lato di noi mostrare al pubblico e come risultiamo migliori nello sguardo. Parlo da fotografa e di chi con le immagini ci lavora nel campo della comunicazione che ha creato siti web e web design (si veda i miei due siti come esempio www.alicearduino.com e www.alicearduinocomunicazione.com) cercando di impostare un discorso che valorizzasse la mia persona e mostrasse agli altri le mie capacità e competenze.


Spesso compaiono video su you tube o di candidati/e in cerca di lavoro completamente sbagliati. Persone che parlano con voce bassa, troppo lente o troppo veloci, sdraiate sul divano o su una poltrona o che gesticolano le mani in modo esagerato. Tutti segnali che raccontano di noi, chi siamo e come ci comportiamo.

Il linguaggio non verbale è una presentazione di noi e questi dettagli stanno dicendo al tuo interlocutore chi sei.


Per un maggior approfondimento su questo tema ti invito a leggere il mio articolo

> Parlare in pubblico: la comunicazione verbale e non verbale


Capire come siamo e come appariamo è quindi fondamentale, così come essere obiettivi e scegliere la foto migliore che ci rappresenta. La domanda che ti poni è la stessa che mi faccio quando vedo scorrere le immagini su Linkedin di come vorrei che apparisse la foto profilo dei miei clienti online e quale sia la migliore brand reputation che voglio dare di me stessa o degli altri.


Ricordiamoci che noi siamo un brand, siamo marchi e come tale mostrandoci, vendiamo la nostra immagine. Come tale dobbiamo pensare in quest'ottica di mercato. Linkedin è un social per il lavoro e prima di leggere il tuo curriculum e le tue esperienze, guarderanno la tua foto e si faranno un’idea su di te.


Ecco quindi, alcuni consigli per selezionare la tua foto sui social media.



1. L'immagine che scegli deve rappresentarti posata e sobria. (no capelli che svolazzano, foto al mare, in costume e ciabatte o tagliate con amici. La foto deve essere a mezzo busto e non intera e il volto deve essere ben visibile.


2. La postura del tuo corpo deve essere dritta, frontale o di tre quarti. La schiena eretta mostra attenzione, sicurezza e un atteggiamento positivo verso il pubblico. Chi è appoggiato ad un muro, sdraiato o storto al contrario mostra svogliatezza, stanchezza e poca serietà.


3. Sorridi. Sii spontanea. Un sorriso crea empatia ed entra in contatto con l'interlocutore creando simpatia. Simpatia, non umorismo. Evita facce buffe o risate a crepapelle. Non è Facebook è Linkedin.


4. Evita foto di profilo, artistiche con luci, colori strani o di schiena. Che foto metteresti su un CV? Come vuoi apparire? Pensa in modalità lavorativa.


5. Usa uno sfondo neutro e sfuocato (consiglio il bianco e di evitare il nero). I colori chiari creano benessere e armonia, mentre quelli scuri sono più forti e aggressivi e trasmettono sensazioni meno pacate. L'idea è di creare comunque un contrasto tra te e lo sfondo. Se indossi un vestito scuro il contrasto con il bianco è ottimale e viceversa. Se hai un vestito bianco lo sfondo bianco ti smorzerà. Se ami vestiti colorati non esagerare.


6. Abbigliamento: Punta su un abito classico, quello che useresti per andare a lavoro e per la posizione che il tuo campo professionale richiede. Classico non vuol dire per forza gonna e tacchi o giacca e cravatta. Vuol dire indossare un abbigliamento sobrio. Puoi anche pensare a vestiti più fashion e giovanili in stile “aperitivo con gli amici” ma non esagerare con l’essere estroso/a. Pensa: tu a lavoro andresti vestito così? Se la risposta è si, allora il tuo stile è ok.


7. Tieni il volto scoperto. Non coprire la faccia con le mani, foulard o cappelli a meno che tu non sia una fashion blogger che promuove mode.




A meno che tu non sia il direttore o la direttrice della tua azienda o già affermato/a nel campo dove lavori e puoi permetterti qualche foto "più estrosa", queste sono alcune linee guida che consiglio di seguire.


La prima impressione è quella che conta!


Non è un caso che molte persone si rivolgono a fotografi/e professionisti per creare foto profilo e per i loro siti web creando immagini di sé stessi/e e del loro brand, idonee alla piattaforma che andranno ad utilizzare. Le foto realizzate spesso sono all’interno del loro uffici e negozi oppure realizzate in studio con luci artificiali e uno sfondo neutro.


Avere una bella foto da inserire sulle piattaforme social media utilizzate per cercare lavoro è fondamentale per presentarti ai futuri datori ed essere scelto/a.



#curriculumvitae #linkedin #lavoro #brandreputation #professionalità

Telefono

347.013.27.47

Sede

Piemonte, Torino - Italy

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon

© 2021 by Alice Arduino - Immagini & Comunicazione | All Rights Reserved