Telefono

347.013.27.47

Sede

Torino - Italy

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon

© 2018 by Alice Arduino - Immagini & Comunicazione | All Rights Reserved

  • Alice Arduino

Brand Photography: il marchio come reputazione aziendale



La Brand Photography è la fotografia che si occupa di realizzare immagini professionali di marchi e prodotti aziendali. È pensata per promuovere la storia, i principi e valori culturali raccontando agli utenti chi è e cosa fa, partendo dalla nascita di un prodotto, dal suo sviluppo al confezionamento, fino ad arrivare al mercato. La Brand Photography trasmette un messaggio preciso attraverso fotografie credibili e spontanee.


Sempre più spesso per promuovere il marketing aziendale ci si affida ad un professionista che realizza immagini ad “hoc” studiate in ogni dettaglio. La Brand Photography si rivolge a privati, piccole, medie e grandi imprese che abbiano la necessità di promuoversi attraverso il proprio sito, il blog e sui social network. L'obiettivo è quello di trasmettere dettagli ed emozioni specifiche in pochi secondi, aumentando e consolidando la reputazione del tuo brand e potenziando i futuri clienti. Realizzare Brand Photography garantisce fotografie che supportano il tuo stile, comunicando ai clienti il lavoro aziendale. Questo può includere foto in stock, foto del prodotto, foto che narrino stili di vita personalizzati del tuo spazio di lavoro o dei tuoi processi creativi.


Un fotografo di marca si prenderà il tempo per conoscere i tuoi affari e i tuoi clienti ideali, creando foto personalizzate! Immagini nitide e chiare dei tuoi prodotti mostreranno esattamente come sono trasmettendo la qualità del tuo marchio online. Virtualmente il cliente osserva, si informa, ispeziona l'oggetto prima di acquistarlo e solo in un secondo momento, se convinto, agisce e accetterà di acquistarlo. Per questo motivo è fondamentale creare una buona reputazione dell’azienda, promuovendola nel migliore dei modi.


Oltre al marchio il fotografo si concentra anche sulle persone che compongono l’impresa. Realizza scatti sul posto, dai commessi agli operai, fino ai dirigenti, narrando coloro che lavorano dietro le quinte. Negli ultimi anni è diventato di tendenza l’employer branding ovvero mettere al centro della strategia di business i propri dipendenti. Possiamo definirla come un piano per reclutare personale con l’obbiettivo di dare un’immagine aziendale coerente come luogo ideale di lavoro (Employer of Choise) per attrarre personale qualificato e futuri talenti. In parole povere, per quale motivo un candidato dovrebbe scegliere di lavorare in posto specifico? Un’ottima campagna pubblicitaria per presentare un marchio è quella ideata dalla casa produttrice di moto, Harley Davidson, che promuove il sogno americano. Strategia simile l’ha adottata anche Adidas puntando sulla passione per lo sport dei futuri candidati.


Questo approccio “umano” rende il prodotto più affidabile perché permette di capire l’anima e il cuore aziendale. Mostrando quello che si nasconde dietro l’etichetta o il logo, si racconta il territorio, la storia e lo spirito aziendale, conquistando la fiducia del cliente e stimolando il suo interesse. È necessario insomma, creare un “backstage” per svelare come si realizza la produzione del marchio stesso.


Un buon lavoro fotografico di potenziamento del brand è la più semplice ed efficace strategia di marketing nell’era della comunicazione visiva e lo fa attraverso il visual storytelling ovvero una serie di immagini chiare e semplice che raccontano la storia del prodotto. Immagini che puntano sulla qualità e non la quantità dei prodotti pubblicizzati, che narrino le mansioni quotidiane, il rapporto coi dipendenti, gli spazi di lavoro, il legame con il passato, il prestigio e la bellezza che caratterizza il valore umano dei dipendenti e dell’azienda stessa.


Lavorare sulle emozioni vuol dire acquisire fiducia nei consumatori. Il marketing 4.0 definito da Philip Kotler, padre della comunicazione moderna sostiene: “la fiducia è maggiormente presente nelle relazioni orizzontali che in quelle verticali, come dimostra il fatto che i consumatori si fidano assai di più degli altri consumatori che non delle imprese”. Entrare nel “cuore” del cliente vuol dire sfruttare la sua capacità di diffusione del prodotto attraverso il passaparola di altri utenti.


1. Mostra il volto aziendale: comunica attraverso foto e video il tuo marchio. Crea una comunicazione visiva della tua impresa;

2. Evidenzia prestigio e bellezza: crea immagini professionali nitide e mirate che raccontino la tua storia e la passione nel far crescere un prodotto di valore;

3. Trasmetti fiducia: crea empatia con i clienti mostrando il tuo lavoro ed essendo sempre presente sui social media.


Per fare tutto questo investi in un professionista! Se credi nella tua azienda e ami il tuo lavoro affidati a qualcuno che sappia potenziare il messaggio con le immagini.


#philipkotler #brandphotography #messaggio #marchio #prodotto #fiducia #storytelling #immagini #fotografia #marketing #emozioni #brandreputation #reputazione #comunicazione #lavoratori #identità #marketingaziendale